giovedì 27 ottobre 2011

Vincenzo Mascoli in "Mi Me Si"

Mi Me Si
di
Vincenzo mascoli
 
giovedì 3 novembre alle ore 17.00 - domenica 15 gennaio 2012 alle ore 20.00
Luogo
Teatro Bravò
via Stoppellieri n.c 10
Bari (Bari, Italy)


http://www.mascoli.blogspot.com/ informazioni

Mi Me Si
dal 3 novembre al 15 gennaio 2012
Personale di Vincenzo Mascoli

Il volto di Dio incomincia dal volto dell'altro (Emmanuel Lévinas).
...
Volti altri come specchi che svelano la propria affollata identità. Frammenti di luoghi, di immagini, di ricordi a cui sono chiamati indistintamente tutti i sensi. Un discorso di relazioni che parte da un soggetto, si allarga a ricomprendere l’umanità indistinta e torna all’Io, alla personale interpretazione di chi guarda. Un’indagine sociologica è quella su cui basa il progetto di ricerca che Mascoli porta avanti dopo il soggiorno di studio negli Stati Uniti, importante esperienza di crescita artistica e umana.
Mi Me Si come frontiera nel rappresentare l’intersezione tra il già vissuto e il proprio possibile sviluppo artistico, ma anche crogiolo di espressioni che vanno dalla pittura, al disegno, al fumetto e al collage per raccontare vissuti comuni: un bambino, una ragazza, una giornalista, un attore.
Dodici opere e dodici storie spezzettate e ricomposte su tavola, tela, supporti metallici, in modo gestuale, essenziale, istintivo, quasi come un flusso di coscienza che per questo fa largo uso di colori primari di forte impatto visivo: blu, rossi, gialli.
Un’intera vita in un volto: esposizione totale.

Con il Patrocinio di Regione Puglia, Provincia e Comune di Bari, Associazione Arcus, Teatro Apulia.
La mostra è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.
Allestimento : Angela Varvara, Rosa Lorusso
Info: Via Stoppelli, 10 – Bari. Tel. 339.8903522 - 331. 6473886

ufficio Stampa Alessandra Nenna
email alessandra.nenna@gmail.com

Vincenzo Mascoli
http://www.mascoli.blogspot.com/
http://www.facebook.com/mascoli
Contatti: vmascoli@hotmail.it; cell: 340/9839322
Visualizza altro

Lettori fissi